Lo schermo del portatile si è rotto. Urge Riparazione Monitor  in quanto  improvvisamente il nostro computer portatile cade per terra o prende un forte colpo

potrebbe danneggiarsi irreparabilmente il disco fisso oppure lo schermo. e’ un fatto frequente, per la stessa natura del computer. dischi e schermi sono molto fragili se subiscono un urto diretto. nel caso degli schermi si può verificare la rottura dei cristalli (il classico baffo che si dirama su gran parte del monitor) oppure il pannello non trasmette più luce e le immagini non si vedono. questo non significa che il computer sia da buttare.  quali sono i tipi più comuni di danni accidentali al pannello lcd di un notebook ? vetro incrinato, graffiato o rotto il vetro del display lcd di un notebook è prodotto secondo specifiche e standard rigorosi e non si incrina né si rompe da solo con l’uso normale. tuttavia accidentalmente con una punta, una penna, o un qualsiasi oggetto possiamo urtarlo e danneggiarlo.

chiazze” nere o “macchie d’inchiostro”  il vetro interno si è incrinato, consentendo ai cristalli liquidi di riversarsi in aree dello schermo. le incrinature interne sono solitamente dovute all’applicazione di una forza eccessiva sullo schermo. ciò può essere dovuto a qualcosa che colpisce lo schermo, a una caduta o a un tentativo di chiusura del coperchio con un oggetto presente nell’area della tastiera o anche quando si regge il notebook afferrandolo per lo schermo. macchie scure o chiare di varie dimensioni le macchie sono in genere dovute a una forza esterna che colpisce lo schermo danneggiando il gruppo della retroilluminazione dei pannelli. anche se lo schermo non si incrina o rompe, l’area sottostante è stata compressa e danneggiata causando tale effetto.

cosa fare se lo schermo è rotto? la sostituzione dello schermo dei notebook non è un compito semplice, smontare il computer portatile richiede esperienza, capacità e conoscenza dei componenti. quando si aprono le scocche possono saltare le plastiche, rompersi dei piccoli perni, danneggiarsi le cerniere. in tal caso è meglio affidarsi ad un tecnico esperto. in caso di danneggiamento, è possibile portare il computer per una verifica e accertamento del danno. si ricava il modello esatto del pannello e nel giro di 3/4 giorni si effettua la riparazione.  quando lo schermo del computer si rompe, non c’è che una sola cosa da fare: bisogna sostituirlo, perché aggiustarlo è praticamente impossibile. quello che però si può fare è comprare singolarmente i pezzi di ricambio per lo schermo, in modo da non essere costretti a comprare direttamente un computer nuovo.

con un po’ di pazienza ed intuizione, vedremo adesso, servendoci soprattutto degli store online, come acquistare i pezzi di ricambio e riparare il vostro pc senza fare una spesa troppo eccessiva  aggiustare lo schermo del notebook è una scelta molto vantaggiosa, perché consente di risparmiare sul denaro necessario a comprate un nuovo computer, nessuno spreco di tempo per trasferire i dati da un dispositivo all’altro e, cosa altrettanto importante, nessun rifiuto raee. comprate un nuovo schermo lcd o led identico a quello originale (su internet li troverete a prezzi davvero vantaggiosi) e procuratevi un kit di microcacciaviti e pinze di plastica. guardate magari qualche video su youtube su come smontare uno schermo in modo da familiarizzarti con l?operazione che state per eseguire.

Link Utili:

Una definizione dell’argomento Assistenza PC  data dalla famosa enciclopedia on line. (Wikipedia)